I sanguinamenti uterini a qualsiasi età

I sanguinamenti uterini a qualsiasi età: nuove prospettive con i ginecologi Corrado De Sanctis e i radiologi Paolo Fonio e Pierluigi Muratore Radiologo.

Quali sono le novità in questo ambito? Le anticipano i relatori:

“Attualmente abbiamo una serie di patologie a livello uterino che possono determinare dei sanguinamenti. Quella più frequente è il fibroma, più raramente si tratta di tumori maligni, e abbiamo casi di possibili sanguinamenti legati alla gravidanza.
Tutti questi sanguinamenti, che storicamente sono stati trattati con procedure di tipo chirurgico, e spesso giungevano all’asportazione dell’utero, oggi possono avvalersi di tecniche mininvasive che hanno lo scopo di raggiungere lo stesso obiettivo dell’intervento ma con una minore invasività, e quindi con un minor peso dal punto di vista clinico e psicofisico per la paziente.
Ciò non significa che tali trattamenti possano sostituire l’intervento chirurgico, che resta un pilastro fondamentale, ma in un numero selezionato di pazienti possiamo avvalerci di tecniche meno impattanti”.

Seguici su Facebook

Archivio degli articoli

Consulta tutti gli articoli di Educazione Prevenzione e Salute

Vai all'archivio!
Hit enter to search or ESC to close
>>>>